Negli anni ’40, quando il Comune di Battipaglia e l’Italia tutta cercavano di riprendersi dai danni bellici, nasceva l’azienda edile della famiglia Orlando Caprino. Un piccolo spiraglio di luce per coloro che vi lavoravano, che così avevano la possibilità di non emigrare e continuare a vivere nel proprio Paese.

“PRIMO CERTIFICATO DI ESECUZIONE DEI LAVORI DEL 1945”

Negli anni ’60, i figli Ersilio e Rolando sviluppano l’attività paterna ampliando il raggio d’azione dell’impresa e contribuendo al processo di urbanizzazione che si verifica nel salernitano. Nel 1978 avviene la vera svolta quando costituiscono la Immobiliare Costruzioni di Caprino Ersilio & C. s.n.c. ed ottengono l’iscrizione all’Albo Nazionale dei Costruttori. Realizzano interventi di edilizia pubblica e privata come scuole, centri polifunzionali, Palazzo dello sport e la nuova sede del comune di Battipaglia raggiungendo, nel frattempo, le 20 unità lavorative. I fratelli Ersilio e Rolando Caprino con lo scopo di consolidare, estendere e migliorare la propria impresa, avvalendosi dello slancio che da sempre li contraddistingue, costituiscono nel 1986 una società di capitali, la SOCOMER GRANDI LAVORI SRL in modo da rispondere meglio alle nuove opportunità offerte dal mercato.

In virtù delle competenze acquisite e del costante impegno profuso nel tempo, la Socomer Grandi Lavori si è progressivamente affermata come punto di riferimento per i più importanti interventi di edilizia privata e pubblica anche con il project financing.

L’esperienza tecnica maturata negli anni consente alla società di far emergere la propria attività in un contesto interregionale.

La SOCOMER GRANDI LAVORI opera fin dai primi anni dalla sua costituzione nel campo dell’edilizia privata raggiungendo immediatamente risultati significativi e riscontrando fiducia, si inserisce  anche nel campo dell’edilizia pubblica.

Negli anni 2000 e 2001 si ha un’accelerazione del processo di crescita, un consolidamento dell’immagine aziendale ed un ampliamento del campo di attività. In particolare, nel 2001 si manifesta la necessità di spostare la sede legale in Basilicata ed aprire la sede amministrativa a Battipaglia.

Nel 2003 la Socomer Grandi Lavori porta a compimento con successo un’importante ricerca sulla “Ottimizzazione di cementi a base di calce e pozzolana” in collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli Federico II. In accordo alle linee strategiche aziendali l’azienda acquisisce partecipazioni nella SALERNO Interporto Spa e nella S.T.U. Battipaglia Sviluppo Spa. Inoltre, grazie alle opportunità offerte dalla realizzazione e gestione diretta di opere pubbliche, l’azienda estende la propria attività nel settore della gestione di parcheggi multipiano: nel 2003 inaugura il Parcheggio 1 a Potenza con oltre 500 posti auto e nel 2004 inaugura il Parcheggio Interscambio a Melfi con 445 posti auto.

Nel 2005 viene meno il fratello Ersilio che tanto aveva contribuito alla crescita dell’azienda con slancio e dedizione. I semi del buon operato, con l’aiuto della moglie Teresa e del fratello Rolando, iniziano a germogliare fin da subito. Viene nominato un Consiglio di Amministrazione, con Presidente Rolando e vice presidente Teresa, che subentra con instancabile slancio nella gestione aziendale. Così si inaugura il Parcheggio 2 di Potenza, adiacente al tribunale ed al campo sportivo con oltre 400 posti auto.

Nel 2006 l’azienda entra nel PROJECT FINANCE diventando promotore della realizzazione e gestione di un cimitero con oltre 25.000 sepolture e nel settore dell’edilizia residenziale sperimentale o BIOEDILIZIA.

In virtù delle competenze acquisite e del costante impegno profuso nel tempo, la Socomer Grandi Lavori si è progressivamente affermata come punto di riferimento per i più importanti interventi in project finance.

L’ambizione che sinora le ha dato l’abilità di acquisire un’autorevole fama non l’abbandona e nel futuro aspettatevi altre innovazioni.

Risultati conseguiti e prospettive di sviluppo

L’esempio dei fratelli Ersilio e Rolando Caprino costituiscono il reale punto di forza dell’impresa.

I loro figli Orlando, Velia, Adelaide e Rosa Maria continuano a lavorare insieme con maggiore slancio, dedizione, pazienza e passione dei loro genitori, forti della formazione specialistica e professionale acquisita e dell’esperienza diretta nel mondo lavorativo.

Nello specifico è proprio la loro partecipazione diretta nella gestione quotidiana delle diverse problematiche connesse all’attività edile, che garantisce un’efficace organizzazione della stessa. Ad oggi, l’esperienza maturata nel settore, sposatasi con la grande passione per il lavoro stesso, ha permesso loro di centrare gli obiettivi programmati.

I risultati economici e finanziari dell’ultimo decennio sono connessi alle economie da sempre attuate ed agli investimenti realizzati nella gestione diretta di opere pubbliche iniziati nel 1999.

Per meglio sintetizzare i risultati economico-finanziari conseguiti si può osservare l’andamento del valore della produzione e quello del capitale netto nell’ultimo decennio, due grandezze che riflettono bene il trend evolutivo dell’azienda.

In particolare, dal 2000, con l’inizio del nuovo secolo, si manifesta una crescita del valore della produzione del 39%, legata ai consistenti investimenti realizzati, ed un aumento del fatturato del 17%, connesso all’incremento dei lavori realizzati per clienti privati. La crescita continua a ritmo sostenuto anche nel 2002: il valore della produzione cresce del 78% ed il fatturato del 19%. I dati del 2003 consolidano i risultati raggiunti, come si evince dal grafico riportato.

image002

Fonte: bilanci depositati CCIAA.

 

L’aumento del valore della produzione è accompagnato da un processo di capitalizzazione in atto sin dalla costituzione della società. Il capitale netto, costituito dal capitale versato e dalle riserve di utili non distribuiti, è cresciuto nel periodo considerato in modo quasi esponenziale accompagnando, pertanto, la crescita dimensionale dell’azienda. E’ nel 2002 la crescita più consistente pari al 265%, come evidenzia il grafico riportato.

image004

Fonte: bilanci depositati CCIAA.

 

La SOCOMER GRANDI LAVORI ha raggiunto nel corso dell’ultimo decennio un buon posizionamento nel mercato di sbocco, divenendo punto di riferimento per tutti i lavori di edilizia residenziale e pubblica nella provincia di Salerno, nella Basilicata e nel Sud del Lazio.

Le ricerche di mercato condotte, in linea con gli obiettivi di sviluppo dell’azienda, e l’esperienza maturata ci permettono di formulare una strategia d’impresa per il futuro volta al consolidamento dell’immagine e della qualità del servizio erogato, attraverso il continuo miglioramento dell’offerta ed al rafforzamento della posizione acquisita a livello interregionale.

L’aumento del fatturato ed il miglioramento delle performance finanziarie e strutturali aziendali, unite al profittevole aumento della domanda di posti-auto e box permettono il rafforzamento della struttura operativa.

Sulla scorta di tali dati è possibile sintetizzare l’obiettivo principale della SOCOMER GRANDI LAVORI, che consiste nell’estensione della propria attività con lo slancio imprenditoriale che da sempre la caratterizza, accompagnando la continua evoluzione di un mercato sempre più esigente.